Graduatorie ATA 24 mesi, allegato F: cos’è e quando compilarlo?

Scuola

Ancora una quindicina di giorni per presentare domanda per le graduatorie ATA 24 mesi. il MIM ha aperto le domande il 10 maggio e c’è tempo di inviarle fino al 30 maggio 2024.

Requisito essenziale per inserirsi nelle graduatorie ATA 24 mesi è maturare entro il 20 giugno 2024 un’anzianità di servizio di almeno 24 mesi, ovvero 23 mesi e 16 giorni. Le scuole utilizzano queste graduatorie per attribuire ruoli e supplenze per l’anno scolastico 2024-2025.

Le domande vanno presentate in modalità telematica sul portale POLIS – Istanze Online ed è possibile modificarle fino alle ore 14:00 del 30 maggio 2024, ovvero il termine di presentazione delle istanze.

Nella compilazione sorge però qualche dubbio, in particolare quello relativo all’allegato F.

Allegato F

L’allegato F crea qualche perplessità tra gli aspiranti ATA 24 mesi, perché non è obbligatorio compilarlo. Questo allegato, infatti, si compila solo ed esclusivamente nel caso in cui il candidato voglia concorrere solo per il ruolo e non sia disposto ad accettare supplenze. Nel modello F al momento della compilazione, infatti, si legge: “L’aspirante, selezionando il presente profilo, avendo titolo a permanere oppure ad inserire o ad aggiornare la graduatoria permanente di codesta provincia, dichiara di non essere interessato all’attribuzione di rapporti di lavoro a tempo determinato in base allo scorrimento della predetta graduatoria per l’a.s. 2024/25”. Ricapitolando, dunque, compilerà l’allegato F solo chi non accetterà supplenze per l’a.s. 2024-2025, ma solo chiamate per il ruolo.