Con l’ordinanza 8446/2020, la Cassazione afferma che, ai fini previdenziali, i soci delle cooperative devono essere parificati ai lavoratori subordinati dello stesso settore.

Continua a leggere qui

Fonte: lavorosi.it