Il Coronavirus rischia di costare all’Italia fino a 170 miliardi. A ricordarlo, in un report sull’impatto della pandemia da Covid-19 sulle grandi multinazionali, è l’area ricerca e studi di Mediobanca, che, nella premessa, hanno ricapitolato le previsioni rilasciate nelle ultime settimane da centri di ricerca, come il Csc di Confindustria, che prevede un -6%, e istituzioni internazionali, come il Fondo monetario internazionale e la Commissione Ue. I 170 miliardi fanno riferimento proprio all’ultima previsione di Bruxelles, che stima un calo del Pil italiano del 9,5%. 

Continua a leggere qui

Fonte: agi.it