Con le indicazioni approvate ieri, si va verso la progressiva libera circolazione dei cittadini e dei lavoratori, secondo l’approccio graduale e coordinato delineato dalla Commissione

Continua a leggere qui

Fonte: www.lavoro.gov.it