C’è un parallelismo quasi perfetto tra i numeri sui contagi e quello sugli infortuni sul lavoro da Covid-19. L’ultimo report dell’Inail reso noto ieri e riferito agli ultimi 11 giorni vede un rallentamento delle denunce di infortuni ma un aumento dei morti. Se nelle due settimane che sono andate dal 21 aprile al 4 maggio erano stati denunciati 9 mila infortuni e 31 morti, dal 5 maggio al 15 maggio si passa a 6.047 infortuni – la media giornaliera scende … Continua

L’articolo Più morti sul lavoro, si prepara lo sconto-Confindustria proviene da il manifesto.

Continua a leggere qui

Fonte: ilmanifesto.it