Il tema del recupero della socialità dei bambini e del sostegno alle famiglie di lavoratori, soprattutto nel momento del ritorno al lavoro, diviene centrale nelle politiche sociali della Regione Emilia Romagna.

E’ notizia delle ultime ore, infatti, che Centri estivi potranno riaprire in anticipo, già dal prossimo 8 giugno.

“Il protocollo operativo per garantire la sicurezza nelle strutture, mettendo al centro la salute di educatori e bambini, è pronto – afferma la vicepresidente della Regione con delega al Welfare, Elly Schlein – in queste ore stiamo infatti definendo gli ultimi dettagli con tutti gli interlocutori presenti al tavolo regionale: enti gestori, sindacati, Comuni, oltre alla nostra sanità”.

Nell’ultimo Decreto il Governo ha inserito la riapertura dei Centri estivi solo per i bambini dai tre anni in su.

A tal proposito l’Assessore Schlein ha anche aggiunto ”auspichiamo fortemente una risposta positiva da parte del Governo, il che ci permetterebbe di approvare già domani un protocollo regionale che includa anche i servizi per la fascia 0-3 anni, come originariamente inclusa nelle nostre proposte”.