Con messaggio n. 2261/2020, l’INPS ha chiarito che i lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo, nonostante il divieto previsto dal Decreto Cura Italia, hanno diritto all’indennità di disoccupazione

Continua a leggere qui

Fonte: www.lavoro.gov.it