ROMA, 3 GIUGNO 2020. Con la seconda Giornata nazionale per la Cura dell’Ambiente, la federazione agroalimentare e ambientale della Cisl rilancia la campagna “Fai Bella l’Italia” assieme alla Fondazione Fai Cisl Studi e Ricerche e a Terra Viva – Associazione Liberi Produttori Agricoli.
Sono già tante le iniziative in corso di svolgimento su tutto il territorio nazionale, da parte di segretari e operatori sindacali, cittadini e famiglie, per la pulizia e il recupero di spiagge, parchi pubblici, aree di interesse storico e artistico. Domani 4 giugno anche il Segretario Generale della Fai Cisl, Onofrio Rota, parteciperà a un’iniziativa organizzata dalla Fai Cisl Lazio. L’appuntamento è nel Comune di Viterbo, località Acqua Rossa, dalle 10 del mattino.
“La salvaguardia del territorio e del patrimonio paesaggistico sono per noi prioritari”, spiega il Segretario Generale della Fai Cisl Lazio, Claudio Tomarelli: “Abbiamo scelto di recuperare il sito di Acqua Rossa, nell’area archeologica di Ferento, la cui fondazione risale a prima degli Etruschi e con tracce che risalgono al neolitico: un modo per sensibilizzare la cittadinanza e la politica nazionale e locale verso la difesa dell’ambiente e dell’immenso tesoro che si trova nella nostra regione”.
Parteciperanno all’iniziativa anche il Sindaco di Viterbo Giovanni Arena, il Segretario Generale della Cisl Viterbo Fortunato Mannino, dirigenti della Fai Cisl Viterbo e una delegazione di lavoratori.
“Il recupero dei territori in abbandono e la valorizzazione del nostro patrimonio storico e paesaggistico”, afferma Onofrio Rota, “sono strettamente intrecciati con le sfide per l’ambiente, per guardare a un nuovo modello di sviluppo, che sia da leva per la transizione green della nostra economia e spinga la ripartenza del Paese a partire dalle nostre filiere agroalimentari e ambientali”.
Insieme alle iniziative sul territorio e a un sondaggio lanciato online, la Fai Cisl ha organizzato, in occasione del 5 giugno, Giornata Mondiale per l’Ambiente, un webinar che sarà trasmesso alle 15 sulla pagina Facebook della federazione. Oltre a Onofrio Rota, parteciperanno Ermete Realacci, presidente di Symbola, Valerio Rossi Albertini, ricercatore e divulgatore scientifico del Cnr, Roberto Morassut, Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente; concluderà l’incontro Annamaria Furlan, Segretaria Generale della Cisl.

 

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it