Il dibattito sul divieto dei licenziamenti economici imposto per legge (DL Cura Italia e poi DL Rilancio) tiene banco in questi giorni, insieme all’inadeguatezza del sistema di ammortizzatori sociali .

Sulla durata del blocco dei licenziamenti oltre il 17 agosto 2020 (termine attualmente previsto dal DL Rilanci) si è pronunciata la Vice-Ministro dell’Economia, Laura Castelli (M5S), durante un’intervista concessa al Corriere della Sera in Edicola oggi.

La risposta della Castelli è stata chiara:

“Non all’infinito. Dobbiamo trovare presto un bilanciamento tra il diritto al lavoro e quello dell’imprenditore di riorganizzare l’azienda”.