Con decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali sono stati rideterminati, a decorrere dal 1° gennaio 2021, i divisori e i coefficienti di trasformazione del montante contributivo per il calcolo delle pensioni con il sistema contributivo. L’importo della pensione annua si ottiene moltiplicando il montante individuale dei contributi per il coefficiente di trasformazione.

Continua a leggere qui

Fonte: ipsoa.it