Unionmeccanica Confapi con Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil, con il verbale di accordo del 10 giugno 2020, hanno fornito i nuovi importi dei minimi tabellari, dell’indennità di trasferta e di reperibilità in vigore dal 1° giugno 2020.

Continua a leggere qui

Fonte: ipsoa.it