In attesa che si definisca il quadro dei sostegni al settore dei professionisti, che hanno chiesto di poter accedere ai contributi a fondo perduto, è attiva sul sito INPS la procedura per la richiesta del Bonus 1000 euro per il mese di maggio.

A soffermarsi sull’avvio della procedura è il quotidiano Avvenire in Edicola oggi:

“È attivo il servizio online dell’Inps per fare domanda per indennità da 1000 euro relativa a maggio. E’ destinata ai liberi professionisti con partita iva. Co.co.co. e lavoratori stagionali del turismo non devono invece necessariamente presentare una nuova istanza se già l’hanno fatta per le mensilità precedenti. Per ottenere il bonus le partita Iva devono dimostrare di aver subito una perdita di reddito di almeno il 33% nel secondo bimestre 2020 rispetto a un anno prima. Per ora basta allegare un’autocertificazione.