Il tema della Riforma fiscale è all’ordine del giorno ed è stato inserito anche nel Programma Nazionale di Riforma varato dal Ministro dell’Economica Roberto Gualtieri per i prossimi 3 anni.

Uno degli aspetti su cui si è aperto un vivace dibattito è quello che interessa la riduzione del cuneo fiscale per il lavoro dipendente.

In una intervista concessa al quotidiano La Stampa esprime il pensiero dei M5S la Vice-Ministra dell’Economia Laura Castelli:

“L’imposta sulle persone fisiche va rimodulata, superando le detrazioni attraverso un assegno familiare, già avviato da questo governo, senza più differenze tra il lavoro autonomo e quello dipendente”.

Dunque per il M5S il lavoro autonomo va messo al centro della riforma.