26 settembre 2020- “Anche la Cisl oggi è in piazza insieme a studenti, insegnanti e famiglie per una scuola più sicura, più investimenti, copertura degli organici per garantire a tutti il diritto allo studio. Il Governo non sottovaluti la protesta. Il futuro del nostro paese dipende dalla scuola”. Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it