“Io credo che il compenso del presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, fosse un po’ strano: io prendevo 103mila euro, lui meno ma addirittura meno di altri dirigenti che hanno responsabilità minori del presidente”. Lo afferma l’ex presidente dell’Inps, Tito Boeri, intervenendo a Otto e mezzo su La7. Secondo Boeri “anziché recuperare la cifra corrispondente all’aumento da tagli a delle voci, come quella dei servizi postali e in altri modi poco trasparenti, forse si sarebbe potuto prenderli dalle spese della dirigenza”.

L’articolo Boeri a La7: “Tridico guadagnava meno di altri dirigenti. Aumento recuperato da tagli a servizi diversi da quello delle buste arancioni” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere qui

Fonte: ilfattoquotidiano.it