Il presidente di Confindustria: «Sono prestiti e i prestiti le imprese li ripagano, non come la Pubblica amministrazione che non li paga». E al presidente dell’Inps: «Dice che siamo furbi. Ma i furbetti siete voi che non sapete gestire i vostri enti»

Continua a leggere qui

Fonte: corriere.it