Chiusi i ristoranti, arrivano i ristori. Il Governo, mentre impone nuovi limiti a diverse attività produttive, prepara anche gli aiuti economici necessari per chi viene penalizzato. Quanti, come e per quali settori? In attesa dei dettagli, il Ministro dell’economia Gualtieri preannuncia le linee guida. Quantità: “più dei soldi del decreto rilancio di maggio”, promette Gualtieri: si parla di 4 miliardi complessivi, di cui 1,6 miliardi dovrebbero essere destinati alla proroga della Cassa Integrazione legata al Covid, attesa nel decreto di novembre (ma i due provvedimenti potrebbero essere accorpati in un solo decreto). Ristori sia per le attività del tutto chiuse, sia per quelle subiranno tagli di orario e di giorni d’apertura; e senza limiti di fatturato, vi rientreranno anche imprese con ricavi annui superiori ai 5 milioni. 

Continua a leggere qui

Fonte: tg24.sky.it