In data 14 maggio le organizzazioni sindacali ed i delegati delle società Lottomatica LVR e LS si sono incontrare con la direzione del personale della società Gamenet/Lottomatica, rappresentata dalla dott.ssa Falcucci.

L’incontro è stato un momento di mera conoscenza e quindi di inizio di un percorso di confronto.

Confronto che deve avere uno sguardo sulla realtà che l’intero settore sta vivendo in questo momento storico. Le chiusure delle sale/negozi dedicate alle scommesse e game machine e le problematiche di scadenza imminenti delle concessioni, sono una realtà di cui la Fiom-Cgil è consapevole e che ritiene vadano affrontate in modo costruttivo con le istituzioni competenti, facendosi protagonista di tutte le azioni necessarie per sollecitare la loro attenzione.

La nostra consapevolezza di queste criticità è forte perché siamo coscienti degli effetti che queste producono sulla vita reale delle lavoratrici lavoratori delle società Lottomatica Videolot Rete e Scommesse. Infatti le lavoratrici e lavoratori di LVR vivono da mesi la cassa integrazione (FIS). 

Negli accordi passati l’intesa tra le parti ha ridotto gli impatti economici attraverso l’integrazione salariale all’assegno di FIS. Nell’ultimo incontro per il proseguimento della FIS per quattro settimane come Fiom-Cgil non abbiamo trovato un’intesa sull’integrazione.

Tuttavia, a valle della riunione avutasi oggi e preso atto delle disponibilità avute dalla direzione del personale della società Gamenet/Lottomatica sull’utilizzo limitato della FIS,consentendo alle lavoratrici e lavoratori di avere la possibilità di lavorare per affrontare le attività legate ai processi di integrazione necessari dopo il closing ed all’auspicabile riapertura del retail nelle prossime settimane, oggi come Fiom-Cgil  abbiamo sciolto le nostre riserve e con senso di responsabilità abbiamo sottoscritto l’accordo di cassa per il periodo che va dal 10 maggio al 4 giugno riguardanti le lavoratrici e lavoratori di LVR.

Anche il tema del riordino delle concessioni riguardati le scommesse, per noi Fiom-Cgil è un tema centrale perché significa avere una visibilità sugli scenari e le prospettive del settore.

Come Fiom-Cgil riteniamo che l’attuale fase deve essere affrontata con responsabilità dalle diverse parti coinvolte, prestando la dovuta attenzione al benessere delle lavoratrici e lavoratori di LVR e LS. Per questo abbiamo chiesto la calendarizzazione di incontri dove affrontare i temi legati alle aspettative e alle esigenze delle lavoratrici e lavoratori di LVR e LS.

Come Fiom-Cgil siamo pronti ad accettare le sfide che ci aspettano perché sono pronti le lavoratrici ed i lavoratori di LVR e LS a dimostrare al nuovo gruppo Lottomatica il valore della loro storia professionale che ha permesso di avere un importante storia contrattuale che deve essere valorizzata e non dispersa!

Rsa Fiom-Cgil Lottomatica – LVR Scommesse

Fiom-Cgil nazionale

 

Roma, 17 maggio 2021 

Continua a leggere qui

Fonte: fiom-cgil.it