Poco meno di 24 ore fa TuttoLavoro24.it comunicava ai suoi lettori che il decreto interministeriale firmato dai Ministri dell’Economia e del Lavoro, fondamentale per sbloccare i pagamenti della cassa integrazione artigiani fermi a dicembre 2020, era ‘in lavorazione’ presso la Corte dei Conti.

Oggi, a distanza davvero di poche ore, è arrivata alla nostra Redazione la notizia che tutti i lavoratori aspettavano: il decreto ha ricevuto la “bollinatura” della Corte ‘contabile’.

Una procedura che si è realizzata in tempi davvero brevi se si pensa che, da un lato il Decreto è ‘entrato’ presso gli uffici della Corte solo all’inizio di questa settimana e dall’altro i giudici contabili hanno 60 giorni di tempo per svolgere la loro attività di revisione.

Ora – più esattamente dopo la registrazione dell’Ufficio di Protocollo – la ‘palla’ passa di nuovo al Ministero del Lavoro che con un decreto ‘interno’ dovrà dare il via libera al bonifico al Fondo Artigiani – Fsba, al quale dovrà provvedere la Banca d’Italia.

Quanto ai pagamenti, si sa, il Fondo Artigiani è pronto ad erogare l’assegno ordinario delle prime mensilità del 2021 non appena riceverà il bonifico dalla Banca di Via Nazionale.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.