“È una tragedia che ci lascia davvero sgomenti e che addolora  profondamente tutti gli italiani quella della funivia di Stresa. Siamo vicini alle famiglie delle vittime e dei feriti. È chiaro che bisognerà appurare le cause e le responsabilità. Ma come è accaduto per la tragedia del Ponte Morandi, il tema della manutenzione delle opere infrastrutturali e della sicurezza rimane una emergenza nazionale su cui le istituzioni e tutti gli enti preposti ai controlli hanno il dovere di intervenire e di fare molto di più per tutelare la vita delle persone”. Lo dichiara il Segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra.

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it