Quando verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Sostegni bis? Quando entreranno in vigore tutte le misure sul nuovo fondo perduto per la partite Iva, Bonus 1.600 euro per i lavoratori del turismo e dello spettacolo, Bonus 800 euro per gli operai agricoli, 4 nuove rate di Reddito di emergenza, e tutte le altre?

Sono queste le domande che si rincorrono nelle ultime ore, cioè da quando il Decreto degli ‘aiuti’ ad imprese a famiglie è stato approvato dal Consiglio dei Ministri. Esattamente il 20 maggio.

Da allora sono trascorsi 4 giorni e nessuna indicazione certa è arrivata. Solo dubbi e incertezze di possibili ulteriori rinvii, svelati da Il Sole 24 Ore in edicola ieri, che descriveva di una impasse conseguente alla proposta del ministro del Lavoro Andrea Orlando, accolta dal Governo, di stabilire un sistema che proroga il blocco dei licenziamenti in modalità ‘light’, applicabile solo a chi tra maggio e giugno fa ricorso alla Cig Covid gratuita. E comunque che avrebbe effetto non oltre il 28 agosto.

Impasse destinata ad essere superata, evidentemente anche grazie all’intervento politico del presidente del Consiglio Mario Draghi, che avverrà durante la giornata di oggi. Di questo ne è convinto Il Sole 24 Ore.

Anche perchè il testo del Decreto Sostegni bis è al vaglio del Quirinale per la firma del Presidente della Repubblica e dopo questa ‘bollinatura’ sarà pubblicato: “è atteso questa sera in Gazzetta Ufficiale” scrive il quotidiano economico in edicola oggi.

Una volta che sarà pubblicato in ‘Gazzetta’ entrerà in vigore probabilmente il giorno successivo, cioè il 25 maggio. Si tratta di una data molto importante che poter avere accesso ai benefici previsti dal Decreto. In altri termini per poter ottenere i bonus e il fondo perduto determinati requisiti devono essere presenti alla data di entrata in vigore del Decreto Sostegni bis.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.