Il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri, a margine dell´iniziativa organizzata dall’Ebna, sul tema «Il lavoro artigiano per l´Italia che riparte», è intervenuto sulla questione del blocco dei licenziamenti. «In questa settimana – ha sottolineato il leader della Uil – mentre noi chiediamo «zero morti sul lavoro», qualcuno chiede «zero diritti» e sono le stesse Associazioni datoriali che, in questo anno, hanno avuto il 74% dei finanziamenti dello Stato a favore delle …>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it