La novità sul Green pass obbligatorio alla vigilia di Ferragosto è la sua estensione anche ai lavoratori del pubblico impiego e ai cittadini che intendono frequentare gli uffici dei servizi pubblici. E’ quanto previsto dall’ordinanda emessa ieri dal presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci. Che per ora si applica alla realtà isolana ma non è detto che nei prossimi giorni analogo provvedimento non venga preso anche da altre Regioni.

Nell’Isola, per in secondo giorno consecutivo, il numero dei positivi supera i mille, come non accadeva dal 6 maggio, e la Sicilia è in testa per numero giornalieri di contagi, con il 90% di coloro che è in terapia intensiva che non è vaccinato.

L’ordinanza siciliana stabilisce che chi non è vaccinato dovrà utilizzare esclusivamente la modalità telematica per relazionarsi con gliuffici pubblici. 

Il provvedimento prevede anche l’obbligo di uso della mascherina all’aperto se in luoghi affollati, obbligo di tampone per partecipare a cerimonie se non si è completato il ciclo vaccinale e tampone obbligatorio anche per chi arriva dagli Usa.
  

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.