Nessuna proroga del contratto in scadenza a fine anno per gli oltre 2.500 Navigator, il personale assunto per trovare lavoro ai percettori del Reddito di cittadinanza.

Il decreto Sostegni aveva dapprima prorogato dal 30 aprile 2021 fino a fine 2021 gli incarichi di collaborazione conferiti da Anpal Servizi per le misure di politica attiva del lavoro.

E ora la notizia che arriva direttamente alla Manovra di Bilancio che dice: la proroga non ci sarà, il Governo non ha stanziato i fondi.

O meglio, i fondi ci sono ma saranno destinati alle “Agenzie per il lavoro iscritte all’Albo informatico delle agenzie per il lavoro autorizzate da Anpal” che, dopo al riforma della Legge di Bilancio, potranno “svolgere attività di mediazione tra domanda e offerta” aggiudicandosi il 20% dell’incentivo di legge nel momento in cui riescono a collocare il percettore di Rdc.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].