“Ha ragione Papa Francesco: i poveri non sono persone esterne alla società. Bisogna fare di più per alleviare il loro disagio e l’emarginazione, perchè venga loro restituita la dignità perduta ed assicurata l’inclusione sociale necessaria”. Lo scrive su twitter il Segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra.

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it