Continuano a uscire date utili per il pagamento dell’Assegno Unico: nelle scorse ore, infatti, un altro appuntamento si è aggiunto alla lista di quelli già fissati da Inps (clicca qui per sapere quali sono). La segnalazione ci arriva direttamente da un nostro lettore, come dimostra il suo Fascicolo Previdenziale in cui è riportata la data inedita:

Anche venerdì 20 maggio, quindi, sarà interessato dal pagamento dell’Assegno Unico. Era l’ultima data che mancava all’appello, dato che Inps aveva già fatto sapere che avrebbe pagato da lunedì 16 a giovedì 19, come comunicato anche da TuttoLavoro24.it negli articoli dei giorni scorsi. Adesso, gli accrediti della prestazione per i figli a carico arriveranno, appunto, anche nell’ultimo giorno feriale disponibile.

In questo modo, il pagamento dell’Assegno Unico è spalmato su cinque giorni e, pertanto, tutta la prossima settimana sarà interessata dai pagamenti (tranne sabato e domenica, giorni in cui Inps non eroga). Pagamenti che coinvolgono l’intera platea dei percettori: sia quelli che attendevano gli arretrati sia quelli in pari e che devono ricevere solo la mensilità corrente.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizieseguici su Google News

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].