Sta arrivando nella disponibilità dei percettori il Reddito di cittadinanza la rata di competenza maggio 2022. Come segnalato da TuttoLavoro24.it, le lavorazioni sono partite nelle scorse ore così che il pagamento possa verificarsi puntualmente venerdì 27 maggio. Ma quando è disponibile materialmente presso gli sportelli di Poste? Insomma quando sarà pagato il Reddito di cittadinanza di maggio 2022?

Vediamo insieme ogni singolo aspetto.

Ricarica RdC maggio 2022, quando in Poste?

La rata viene accreditata mensilmente da Inps, per il tramite di Poste Italiane. E lo stesso avviene nel mese di maggio.

Le lavorazioni sono partite il 25 maggio quindi è auspicabile che la somma possa essere prelevabile già dal 27 vista la partenza puntuale delle lavorazioni. Tuttavia, la data di “Invio disposizione a Poste” sta comparendo sul Fascicolo Previdenziale del Cittadino gradualmente ai percettori in queste ore, pertanto occorrerà aspettare qualche altra ora perchè tutti sappiamo con certezza la data della ricarica.

RdC maggio 2022, quando arriva la ricarica?

Quando arriva la ricarica di maggio? Si tratta di attendere ancora poche ore, questo è evidente. La disponibilità che è possibile leggere sul Fascicolo Previdenziale non sempre è in linea con la realtà o comunque non è simultanea. Quanto bisogna attendere?

Molto probabilmente, i percettori di RdC potranno ricevere la ricarica effettiva, quella che – per intenderci – segna la disponibilità materiale sulla Poste Pay, dopo le ore 14:00 o dopo le 18:00 del giorno indicato.

Tuttavia, se Poste non liberasse le risorse per tempo, l’effettiva disponibilità della somma potrebbe anche slittare ai giorni successivi, e dunque non il 27 maggio ma ad esempio sabato 28 maggio. TuttoLavoro24.it provvederà come sempre a fornire informazioni non appena ci saranno aggiornamenti.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].