HomeEvidenzaBonus Nido 2022, INPS choc: "fondi finiti, nuove domande non saranno accolte...

Bonus Nido 2022, INPS choc: “fondi finiti, nuove domande non saranno accolte ma…”

Ancora attivo il Bonus Nido 2022, l’unica prestazione per i figli a carico che non è stata inglobata nell’Assegno Unico. Nato per coprire le rette mensili relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati, il Bonus può essere richiesto fino alla conclusione del ciclo di frequenza dell’asilo nido, in ogni momento. 

Il termine ultimo per presentarne domanda è il 31 dicembre 2022, tuttavia pare che la scadenza potrebbe essere anticipata. Almeno in teoria. Perché stando alle ultime notizie, non ci sarebbero più risorse per finanziare il Bonus Nido: ciò significa che anche chi presenta domanda in tempo e ha i requisiti per ottenerlo rischia di non rientrarci.

Bonus Nido 2022, fondi finiti: si può fare domanda?

La conferma arriva direttamente da INPS che tramite social chiarisce i dubbi a un utente interessato che chiede “Bonus Nido, perché protocollato con riserva?”:

Ecco svelato l’arcano: il budget per il Bonus Nido 2022 è terminato (ben 4 mesi prima del previsto), di conseguenza le domande presentate non potranno essere accolte ma ammesse “con riserva”.

L’invito è comunque quello di presentare la domanda, perché se a fine anno ci fossero delle somme in avanzo, le domande ammesse potranno essere recuperate e lavorate secondo l’ordine di presentazione acquisito: è quindi consigliabile, per chi non lo ha ancora fatto, fare domanda il prima possibile.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -