HomeEvidenzaReddito di Cittadinanza settembre 2022, ricarica anticipata disponibile in Poste: la data...

Reddito di Cittadinanza settembre 2022, ricarica anticipata disponibile in Poste: la data ufficiale [FOTO]

In arrivo nelle prossime ore, sulla carta PostePay dei beneficiari, il Reddito di Cittadinanza del mese di settembre 2022. Come visto in un precedente articolo, le elaborazioni sono partite puntuali martedì 13 così che il pagamento possa verificarsi puntualmente giovedì 15 settembre.

Ma quando sarà disponibile la somma sulla PostePay? Insomma quando sarà ricaricato il Reddito di Cittadinanza di settembre 2022?

Ricarica RdC settembre 2022, disponibilità in Poste quando?

Si sa che la rata viene accreditata mensilmente su disposizioni di pagamento realizzate dall’Istituto Previdenziale, ma l’operazione arriva a conclusione solo se c’è la collaborazione di Poste Italiane, che si occupa dell’effettiva ricarica della carta RdC.

Come visto, le lavorazioni sono partite il 13 settembre quindi tra i percettori sale l’aspettativa circa l’accredito puntuale per il 15: le lavorazioni sono partite puntuali, pertanto è auspicabile che anche il pagamento arrivi con regolarità.  

La data di “Invio disposizione a Poste” che sta apparendo via via sul Fascicolo Previdenziale del Cittadino dei percettori in queste ore sembra confermare la regolarità dei pagamenti. Questa è infatti fissata per giovedì 15, come ci segnala anche un nostro lettore:

RdC settembre 2022, quando arriva la ricarica?

Quando arriva la ricarica di settembre? Questione di qualche ora. Tuttavia, la disponibilità effettiva non sempre combacia con la data che compare sul Fascicolo Previdenziale. Quanto occorrerà aspettare per poter disporre del denaro?

Molto probabilmente, i percettori di RdC potranno ricevere la ricarica effettiva, ossia la disponibilità materiale sulla Poste Pay, dopo le ore 14:00 o dopo le 18:00 del giorno indicato.

Tuttavia, se Poste non liberasse le risorse per tempo, l’effettiva disponibilità della somma potrebbe anche slittare ai giorni successivi: l’importo sarebbe dunque disponibile non più nel pomeriggio del 15 ma nella mattinata di venerdì 16. In ogni caso si tratterebbe di attendere al massimo qualche ora in più e non oltre la settimana. TuttoLavoro24.it provvederà come sempre a fornire informazioni non appena ci saranno aggiornamenti. 

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -