HomeEvidenzaReddito di Cittadinanza, da maggio ad agosto +100 mila famiglie beneficiarie

Reddito di Cittadinanza, da maggio ad agosto +100 mila famiglie beneficiarie

Reddito di Cittadinanza, il numero di nuclei familiari percettori è in lieve ma costante aumento dallo scorso maggio 2022.

Ce lo dice il report dell’Osservatorio Inps su Reddito e Pensione di Cittadinanza, pubblicato lo scorso 27 settembre.

Famiglie RdC in aumento: ecco in quali regioni

Ad agosto 2022 i nuclei familiari percettori di RdC erano circa 100 mila in più rispetto a maggio, quando si faticava a raggiungere il milione (958.762 famiglie percettrici). Da allora il numero ha continuato a salire: a giugno 2022 i nuclei beneficiari di RdC erano 1.042.883, mentre a luglio se ne sono registrati 1.060.225.

Per conoscere i requisiti per avere accesso al Reddito di Cittadinanza consulta la nostra GUIDA dedicata.

La regione da cui ad agosto 2022 sono arrivate più richieste per il Reddito di Cittadinanza è la Campania, che conta ben 238.564 famiglie beneficiarie di RdC. Seguono la Sicilia, con 211.291 famiglie, e il Lazio con 108.405.

Campania e Sicilia sono anche le regioni in cui, da gennaio ad agosto 2022, si è registrato un importo medio mensile più alto (rispettivamente 644,79 euro e 622,93 euro). Al terzo posto troviamo la Puglia, con una ricarica che si aggira sui 579,28 euro mensili.

Stanno sotto ai 500 euro mensili, invece, il Trentino Alto Adige (in cui si registra l’importo medio mensile più basso), il Friuli Venezia Giulia, la Val d’Aosta, l’Emilia Romagna e il Veneto.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -