HomeScuola & FormazioneSupplenze GI 2022/2023: come si conferma l’accettazione?

Supplenze GI 2022/2023: come si conferma l’accettazione?

In molte province italiane stanno arrivando le convocazioni da GI, le graduatorie di istituto.

Essendo che per rispondere alle convocazioni da GPS i docenti si recavano entro 48 ore di persona a scuola per firmare la presa di servizio, molti si chiedono se è da fare la stessa cosa anche con le graduatorie di istituto.

Vediamolo insieme.

Supplenze GI 2022/2023: come funzionano

Le graduatorie di istituto vengono utilizzate per assumere insegnanti:

  • quando si sono esaurite le GPS;
  • quando c’è da assegnare una supplenza breve;
  • quando le ore di supplenza sono meno di quelle previste come minimo dalle GPS, ovvero sette.

Supplenze GI 2022/2023: convocazioni

La procedura per accettare le convocazioni da GI è diversa da quella delle GPS. La convocazione arriverà tramite mail a tutti i possibili destinatari della supplenza. Generalmente, nella parte finale della mail ci sarà un link che indirizza alla pagina web di Istanze Online in cui è possibile accettare o rifiutare la supplenza. In alternativa, è possibile anche inviare la risposta alla mail indicata. La comunicazione avviene quindi per via telematica.

Solo successivamente, se convocati, ci si recherà di persona a firmare la presa di servizio nella data comunicata.

Supplenze GI 2022/2023: quando si può lasciare

Per sapere in che casi è ammesso lasciare una supplenza da GI senza incorrere in sanzioni clicca qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -