HomeEvidenzaBuoni Pasto, dal 12 marzo 7€ ai Dipendenti Pubblici: ecco dove

Buoni Pasto, dal 12 marzo 7€ ai Dipendenti Pubblici: ecco dove

Dopo l’annuncio dei mesi scorsi, si avvicina la data di partenza del nuovo benefit destinato ai dipendenti pubblici della provincia di Trento. Dal 12 marzo infatti, tutto il personale dei comparti pubblici del territorio trentino potrà beneficiare dell’adeguamento del buono pasto che passa da 6,00 a 7,00 euro.

Alla base dell’erogazione la convenzione quadro sottoscritta il 27 marzo 2023 che prevede l’erogazione di buoni pasto in alternativa al servizio mensa per uno stanziamento di circa 2 milioni di euro.

Si allarga così l’area dei benefici per i lavoratori che possono portare a casa almeno 20 euro in più al mese per la spesa.

A chi spetta il Buono pasto da 7 euro

A partire dal 12 marzo 2024 i buoni pasto erogati saranno in modalità elettronica e non cartacea. Si tratta di buoni pasto dematerializzati utilizzabili con una Card o via APP attraverso lo smartphone.

Il buono pasto elettronico è destinato al personale del comparto Autonomie locali – area non dirigenziale.

All’accordo provinciale non hanno aderito alcuni comuni, che continuano così a rimanere fuori dalla convenzione quadro e provvederanno autonomamente a garantire pari diritti ai lavoratori entro 5 mesi dall’accordo sottoscritto il 26 febbraio 2024.

Nell’attesa della definizione del nuovo regime, nella fase transitoria che porterà all’adeguamento delle convenzioni, e fino all’effettiva implementazione delle modifiche, ai lavoratori sarà erogata direttamente in busta paga per ogni buono pasto utilizzato la differenza di valore pari a 1 euro. La particolarità dei buoni pasto della provincia di Trento sta, infatti, nel fatto che devono essere consumati nel solo giorno in cui viene prestato servizio.

Buoni pasto anche al Personale Scolastico

Anche il personale scolastico impiegato negli istituti della provincia di Trento potrà contare sul buono pasto da 7 euro. I dipendenti scolastici in questo territorio sono stipendiati direttamente della Provincia Autonoma e non dalle Scuole.

RIPRODUZIONE RISERVATA – I siti web che intendono riprodurre, anche parzialmente, i contenuti del presente articolo sono tenuti ai sensi della Legge sul Diritto di Autore, a citare la fonte "TuttoLavoro24.it" e a creare specifico link all'articolo. Abusi saranno segnalati a Google e Meta (Facebook) per l'immediata rimozione..
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -