Assegno di Inclusione, in arrivo la ricarica di maggio [FOTO]

Adi

Partiti gli accrediti dell’Assegno di Inclusione di maggio. Qualche ora fa, INPS ha avviato la disposizione di pagamento della misura che ha sostituito il Reddito di Cittadinanza da gennaio 2024.

Prima di disporre materialmente dell’importo bisognerà però attendere qualche ora.

Assegno di Inclusione, partiti i pagamenti di maggio

Il pagamento dell’Assegno di Inclusione è mensile. INPS ha deciso di riprendere lo stesso calendario adottato per le erogazioni del Reddito di Cittadinanza. A metà mese hanno riscosso coloro che attendevano la prima mensilità del sussidio. A fine mese riscuotono invece coloro che attendono una mensilità diversa dalla prima e che hanno già ritirato la carta di inclusione.

INPS ha comunicato in anticipo le date di pagamento dell’Assegno di Inclusione. Lo ha fatto con il messaggio n. 835 del 26 febbraio scorso. Non sempre però ha deciso di rispettarle. A volte, infatti, ha pagato prima di quanto promesso.

Il 24 maggio sono partiti i pagamenti AdI di maggio, come dimostra questa foto inviataci dai percettori interessati. La data di accredito è il 27 maggio.

Importo AdI: il calcolatore

Fare una previsione dell’importo spettante è impossibile. Questo, infatti, varia a seconda di diversi fattori, attinenti alla composizione e alla ricchezza del nucleo familiare. In ogni caso:

  • l’ISEE non deve superare i 9.360 euro;
  • nella famiglia deve essere presente almeno un componente o disabile, o over 60, o minorenne svantaggiato.

Per fare una stima di quanto spetta, i tecnici di TuttoLavoro24.it hanno realizzato un CALCOLATORE dell’Assegno di Inclusione da poter usare gratuitamente.