La delicata situazione che si sta creando nelle strutture dedicate alla lungodegenza delle persone anziane e non autosufficienti richiede interventi urgenti e non più procrastinabili. Abbiamo apprezzato le misure del Governo contenute nell’ultimo Decreto “Cura Italia”, ma vogliamo portare all’attenzione del Governo la delicata situazione in cui si trovano gli anziani ricoverati nelle case di riposo e nelle strutture di lungodegenza. La situazione rischia di diventare deflagrante…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it