Alle Istituzioni chiediamo di adoperarsi per tutelare i diritti dei cittadini stranieri che oggi sono più esposti a rischi dell´emergenza Covid-19 e chiediamo di avviare un confronto”. Così i segretari confederali di Cgil, Cisl, Uil, Giuseppe Massafra, Andrea Cuccello, Ivana Veronese in una lettera inviata ai Ministeri dell’Interno, del Lavoro e degli Affari Esteri….>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it