Nota dell’Istituto: “Il riconoscimento non assume alcun rilievo per sostenere l’accusa. Queste responsabilità devono essere rigorosamente accertate, attraverso la prova del dolo o della colpa” 

Continua a leggere qui

Fonte: adnkronos.com