A 50 anni dallo Statuto dei lavoratori, e nel pieno di un’emergenza che sta cambiando il lavoro di milioni di italiani, dunque, il Paese ha, forse per la prima volta, l’occasione di ripensare all’organizzazione stessa del lavoro in Italia. Il confronto tra la categoria dei Consulenti del Lavoro e il Ministero del Lavoro si è svolto in occasone dell’evento “Dallo Statuto dei Lavoratori allo Statuto dei Lavori: il passo non compiuto”, promosso dai Consulenti del Lavoro per celebrare i 50 anni della legge n. 300 del 20 maggio 1970.

Continua a leggere qui

Fonte: ipsoa.it