Cari/e Compagne/i Francesca, Roberto e Rocco,

Vi scrivo questa lettera per conto degli oltre cinquanta milioni di lavoratori di IndustriALL Global Union nei settori minerario, energetico e manifatturiero in tutto il mondo, compresa l’Italia, per esprimere il nostro pieno sostegno e solidarietà con i lavoratori Whirlpool, le loro famiglie e la comunità, che stanno lottando contro il piano di ristrutturazione dell’azienda in Italia.

IndustriALL Global Union è indignata per aver appreso della decisione unilaterale della società di ricollocare i posti di lavoro, alimentando paura per la reindustrializzazione del sito di Carinaro e la chiusura dello stabilimento di Napoli, senza un’adeguata consultazione con i sindacati interessati. Comprendiamo appieno l’importanza della produzione per l’economia locale. È indispensabile evitare perdite di posti di lavoro di massa, che avrebbero un impatto devastante sulla comunità.

Pertanto, IndustriALL Global Union si aspetta che la società e il governo lavorino con i sindacati per trovare una soluzione equa e sostenibile per proteggere i posti di lavoro per i lavoratori Whirlpool, che sono interessati dal piano di ristrutturazione.

IndustriALL Global Union esprime la sua piena solidarietà ai lavoratori Whirlpool, alle loro famiglie e alla comunità in Italia. 

Continua a leggere qui

Fonte: fiom-cgil.it