Oggi alle 15:30 si terrà a Roma, in Piazza del Popolo, la manifestazione nazionale “Priorità alla Scuola” a cui saranno presenti circa 80 organizzazioni della società civile, tra cui anche i sindacati di categoria Flc-Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Gilda, Snals.

L’evento, fanno sapere Flc-Cgil, potrà essere seguito in diretta streaming dalle 15.30 su Collettiva.it 

“La Scuola è una priorità per il Paese
– si legge nel comunicato Flc-Cgil – è urgente destinare investimenti economici del Recovery Fund al mondo scolastico per garantire su tutto il territorio nazionale la presenza di docenti ed educatori preparati, in edifici scolastici sicuri e adeguati a una didattica innovativa, rimuovendo il divario digitale tra le diverse regioni, garantendo presidi igienico-sanitari per evitare il rischio di nuove chiusure”.

“Per chiedere una scuola che garantisca sicurezza, presenza e continuità, nella quale la Didattica a Distanza sia esclusivamente uno strumento emergenziale” puntualizzano i sindacati.

Giungeranno a Roma le delegazioni di cittadini e cittadine aderenti ai Comitati locali di Priorità alla Scuola, provenienti da 30 città italiane: Arezzo, Bologna, Catania, Chieti, Faenza, Firenze, Genova, Imola, Livorno, Lucca, Mantova, Massa Carrara, Milano, Modena, Padova, Palermo, Perugia, Pescara, Pisa, Pistoia, Pontedera, Prato, Ravenna, Reggio Emilia, Salerno, Siracusa, Terni, Torino, Verona, Vicenza. 

“Durante la manifestazione sarà garantita la massima sicurezza”, assicurano gli organizzatori.