Ai sensi dell’articolo 140, il termine è stato esteso a nove mesi dalla cessazione del rapporto di lavoro o dalla cessazione dell’attività di impresa comportante esposizioni alle radiazioni ionizzanti

Continua a leggere qui

Fonte: www.lavoro.gov.it