“Il presidente Inps all’atto dell’insediamento prendeva emolumenti di molto inferiori al suo predecessore. C’è stato un riassetto dei vertici, si sono insediati i Cda, e sulla base di provvedimenti governativi e regolamentari è stato necessario rivedere gli emolumenti del presidente dell’Inps e dei membri del Cda. Se guardate le tabelle ancora oggi il presidente Inps prende emolumenti inferiori rispetto a ruoli paragonabili”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, rispondendo a una domanda a margine dell’incontro con la presidente della confederazione svizzera sul caso che ha coinvolto Pasquale Tridico.

“Il tema è che ci sono ancora cittadini che aspettano ancora la cassa integrazione e dobbiamo lavorare giorno e notte. Basta un solo lavoratore che aspetta ed è un problema”, ha concluso Conte.

L’articolo Conte: “Tridico? Necessario adeguare il suo stipendio, prendeva molto meno rispetto ai predecessori” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere qui

Fonte: ilfattoquotidiano.it