ROMA, 2 DICEMBRE 2020 – Si intitola “Porto sicuro. Pescatori liberi e lavoro in sicurezza”, il webinar che si terrà oggi, mercoledì 2 dicembre, alle ore 17, in streaming sulla pagina Facebook della Fai Cisl. Al centro dell’incontro, la vicenda dei 18 pescatori siciliani, detenuti da 93 giorni in un carcere di Bengasi, in Libia, dopo che i pattugliatori fedeli al generale Haftar hanno fermato i pescherecci “Medinea” e “Antardide” a 38 miglia dalla coste libiche.
Ospiti, insieme al Segretario Generale Onofrio Rota e al Segretario nazionale Patrizio Giorni, l’On. Piero Fassino, presidente della Commissione Esteri e cooperazione alla Camera dei Deputati, il Sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci e alcuni famigliari dei pescatori bloccati in Libia.
La puntata proseguirà affrontando i temi legati alla pesca, dalla sicurezza ai rinnovi contrattuali, dalla campagna #portosicuro all’estensione della CISOA ai pescatori, concludendo con la proposta di legge sulle ZEE (zone economiche esclusive).
La videoconferenza, è stata ideata nell’ambito degli incontri “Lab2020 – Appuntamenti INformativi Fai Cisl”, una serie di confronti della durata di 40 minuti, in streaming ogni mercoledì, alle ore 17, sulla pagina Facebook del sindacato.

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it