Svolta clamorosa al programma televisivo Quarto Grado in onda su Rete4 a proposito caso della scomparsa di Denise Pipitone, la bambina di Mazara del Vallo scomparsa all’età di 4 anni nel 2004.

Secondo quanto annuncia il conduttore Gianluigi Nuzzi in diretta la Procura di Marsala avrebbe riaperto le indagini, anche con l’aiuto della pressione mediatica e ci sarebbero come «indagati Anna Corona e Beppe Della Chiave».

Anna Corona è l’ex moglie di Piero Pulizzi, padre biologico di Denise. Mentre Giuseppe Della Chiave è il nipote di Battista Della Chiave, il sordomuto deceduto da qualche anno, che in un video di alcuni anni fa dichiarò – comunicando con un non perfetto linguaggio dei segni – di aver visto Denise insieme a suo nipote in un magazzino.

Secondo quanto si apprende le indagini hanno come capo di imputazione il ‘sequestro di persona’.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.