Relativamente alle trattative per il rinnovo del CCNL per il periodo 2021-2023 del personale docente non abilitato delle scuole private paritarie laiche, il 2 luglio scorso, Aninsei con Flc-Cgil, Cisl-Scuola, Uil-Scuola RUA e Snals Confsal, hanno raggiunto l’accordo sulla parte economica del nuovo contratto. Il rinnovo fissa gli aumenti dei minimi tabellari riferiti ai livelli V e VI e del salario di anzianità per tutti i livelli. Dopo i passaggi nei rispettivi organismi dirigenti, le Parti procederanno alla sottoscrizione definitiva dell’accordo.

Continua a leggere qui

Fonte: ipsoa.it