Con la sentenza del 12.02.2021, il Tribunale di Roma afferma che, in caso di cambio d’appalto, se la clausola sociale impone l’onere di avviare una negoziazione, la stessa non dà ai lavoratori coinvolti alcun diritto di riassunzione.

Continua a leggere qui

Fonte: lavorosi.it