Pochi controlli e su quei pochi tante denunce penali. Non si può solo piangere morti, giovani come nel caso della donna di Modena o meno giovani come l’idraulico morto a Castelletto Merli. Sono le azioni di contrasto, di controllo e di prevenzione…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it