Con la sentenza 19162/2021, la Cassazione afferma che le assunzioni alle dipendenze della PA senza un formale concorso rappresentano un’eccezione, che deve trovare fondamento in particolari esigenze di interesse pubblico individuate legislativamente.

Continua a leggere qui

Fonte: lavorosi.it