Ha commosso davvero tutti la tragedia di Ponte Barca in Sicilia nella quale ha perso la vita Andrea Di Stefano, il giovane di appena 30 anni sceso in strada con il suo trattore per domare le fiamme che stavano seminando, ancora una volta, distruzione. E’ un’Italia straziata in maniera orribile dai roghi, anche a causa del caldo torrido quella di questa estate del 2021. Una lunga scia di fuoco che non conosce dimensioni e limiti: dalla Sicilia alla Sardegna, dalla Calabria al Molise, dalla costa adriatica fino all’entroterra lucano. (…) Il Governo confermi il segnale di una concreta attenzione aprendo una fase nuova di coordinamento con le regioni in modo da potenziare i controlli, la prevenzione, la manutenzione delle aree boschive. si assicurino le necessarie dotazioni finanziarie, mezzi moderni ed efficienti, organici sufficienti e ben organizzati. Un traguardo che richiede uno sforzo collettivo ed un nuovo indirizzo nazionale. Servono anche norme penali più severe contro chi si macchia di questi crimini.(…)

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it