Arrivano novità per la procedura di accoglimento della domanda di NASpI. Ad annunciarlo è Inps con un comunicato stampa in cui fa sapere che ci sarà un più stretto contatto tra l’Istituto e il cittadino.

Una volta fatta la domanda l’utente riceverà risposta circa l’accoglimento della domanda in automatico, attraverso una notifica SMS, che invita anche a prendere visione di un video personalizzato e interattivo nell’area riservata MyINPS che spiega calcolo, importo, durata e regole di compatibilità della prestazione.

Si tratta di una video guida personalizzata che risponde alle domande più ricorrenti degli utenti che avranno diritto alla NASpI: quanto prenderò ogni mese? Quando riceverò l’accredito della prima rata di NASpI? Cosa devo fare se trovo un nuovo lavoro?

La video guida è interattiva con pulsanti di approfondimento e serve anche per gestire gli obblighi di comunicazione connessi alla fruizione della NASpI.

Il video è fruibile sia dal computer fisso che da smartphone, assicura Inps, e per visualizzarlo è necessario entrare prima nell’Area MyINPS.

L’utente cliccando sulle apposite icone, “call to action”, accede direttamente ai servizi NASpI presenti nel sito www.inps.it e nell’App INPS Mobile come per esempio:

• il servizio desktop “NASpI Com: invio comunicazione” per assolvere all’obbligo di segnalare all’INPS ogni variazione della situazione lavorativa;

• l’area My INPS sezione “Riscossioni e servizi fiscali>Ultime Riscossioni” per monitorare i pagamenti delle rate di NASpI disposti dall’INPS a vantaggio del beneficiario.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.