Novità dall’Inps giungono per tutti coloro che hanno inviato domanda per l’ottenimento del Reddito di emergenza 4 mensilità previsto dal Decreto Sostegni bis.

I termini per l’invio della domanda sono scaduti il 31 luglio quindi molte famiglie di aspiranti beneficiari hanno fatto domanda proprio a luglio: nei fatti Inps ha aperto la finestra per l’invio delle istanze solamente per un mese.

Ora, mentre centinaia di migliaia di cittadini sono in attesa di sapere quando ci sarà l’esito e il primo pagamento, Inps è intervenuto sulla propria pagina social ufficiale comunicando che per coloro che hanno fatto domanda a luglio gli esiti sono ancora in lavorazione e arriveranno. E’ questione di giorni dunque.

Ecco quanto scrive Inps rispondendo alla domanda di un utente:

Insomma Inps prende altri giorni di tempo e chiede alle famiglie di pazientare ancora per qualche giorno: fino a qualche giorno fa infatti l’Istituto aveva sottolineato che per avere gli esiti delle domande occorreva attendere il 15 del mese di agosto e che i pagamenti sarebbero avvenuti nei giorni a seguire (clicca qui). Ciò si è realizzato solo per una parte delle famiglie, mentre le altre – secondo Inps – dovranno attendere ancora un po’ gli esiti e in caso non vi sia alcuna risposta vale la pena chiamare il contac center dell’Istituto.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.